giovedì 13 dicembre 2012

Inflatable cruising catamaran

Disegno estratto da Katamaran.ru
I "Glenans" definiscono il piccolo catamarano a vela come il "catamarano sportivo", e non è un caso. Credo che la vela con questo tipo di imbarcazione richieda capacità, forza e attenzione ben superiori alla vela tradizionale sul monoscafo, se non altro per le velocità che entrano in gioco quando si alza un po' di vento. Anche la posizione stessa del corpo umano sul catamarano ha il suo significato, c'è poco spazio per il "riposo". Ne abbiamo avuto una prova con le ultime gare dell'America's Cup, nulla a che vedere rispetto a quelle a cui assistevamo qualche anno fa, sia in termini di velocità che di sportività.

Il pozzetto del catamarano da crociera, dal sito Katamaran.ru
Nella letteratura russa residente sul web però ho trovato delle soluzioni molto interessanti tra cui quella che vi propongo oggi, in pratica la trasformazione di un catamarano sportivo in un catamarano da crociera. Il tutto viene effettuato su di un catamarano gonfiabile di 16 piedi di nome Albatross. Sul sito Katamaran.ru potrete trovare questo e molte altre cose interessanti, tra cui delle comode sedute laterali che rendono il catamarano molto più abbordabile anche alle famiglie.

Le sedute laterali del catamarano, dal sito Katamaran.ru

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...