sabato 10 novembre 2012

What is a Tinker?

Tinker al raduno di Chirchester, dal sito Tinker Class Owners Association

Non è una petroliera! Il vero Tinker è stato disegnato da Fred Beyon-Tinker (così ora sapete da dove viene il suo nome). La Classe Tinker è nata più di 25 anni fa grazie al suo primo produttore, la Henshaw Inflatables Ltd. Da quei tempi il Tinker si è evoluto con opzioni importanti come la zattera autogonfiabile e la tenda di sopravvivenza gonfiabile. La forma dello scafo è stata aggiornata nel 2001 con cambiamenti nei profili dimensionali in aggiunta al punto di attacco del fiocco più avanzato. 
Esistono quattro modelli di base della gamma Tinker:
  • Traveller - (lunghezza: 3.66 m, sup velica: 5.45 m2) 
  • Tramp - (lunghezza: 2.75 m, sup velica: 4.83 m2)    
  • Foldaway Rib - (lunghezza: 2.75 m, sup velica: 5.50 m2)  
  • Funsail - (lunghezza: 3.15 m, sup velica: 4.83 m2)  
Con il kit "sailing performance" che include fiocco e rollafiocco il modello Traveller diventerà Star Traveller e il Tramp sarà Super Tramp. Tutti i Tinker sono gonfiabili e possono essere attrezzati a vela, a remi e a motore. Una volta sgonfiato e piegato il Tinker occupa poco spazio tanto da poter essere trasportato da un auto di medie dimensioni, l'albero si articola in sezioni di lunghezza massima di 1.8 m. Tutti i Tinker possono essere condotti da una sola persona e con più membri di equipaggio e ci possono essere montati motori fuoribordo tra 4 e 5 CV. Il Tinker si attrezza completamente in circa 40 minuti. (tradotto, interpretato e integrato da me medesimo, dal sito Tinkerowners).

Il Tinker con la tenda gonfiabile, immagine tratta da sv-footprint 
Il peso totale del Tinker si aggira intorno ai 45 kg, quindi può essere trasportato con la bici e con idoneo trolley si rispettano i limiti delle più restrittive leggi italiane.

Il borsone del Tinker, immagine tratta da sv-footprint 
Il Tinker è dotato di deriva estraibile come un vero e proprio dinghy, inutile decantarne quindi le doti di sicurezza, stabilità, facilità d'uso ed infine buone performance veliche in condizioni di vento fino a 15 nodi. Ma anche il suo prezzo di partenza sembra davvero interessante poiché fino agli inizi del nuovo millennio si aggirava intorno alle 600 Sterline.
Attraverso la Tinker Class Owners Association è possibile partecipare a raduni che si svolgono in Inghilterra ed in tutta Europa, ecco il Calendario 2013

Tinker al raduno di Chirchester, dal sito Tinker Class Owners Association
Il sito dell'ultimo fabbricante del Tinker non risponde, spero proprio che non ne abbiano interrotta la produzione perché il Tinker è una deriva gonfiabile utilizzabile come tender e/ o per fare saiolonbike e campeggio nautico davvero interessante. E c'è anche un bel video, ma su Youtube se ne trovano altri come quello di KeepTurningLeft


Nessun commento:

Posta un commento

Commenta

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...